COVID-19 | I nuovi casi stanno veramente diminuendo?

Condividi:

La curva dei contagi

L’epidemia Corona Virus è ormai nel pieno del suo decorso (qui il nostro bollettino del Mercoledì). In questi giorni si parla di curva dei contagi sempre più insistentemente, ma cosa rappresenta? I contagi salgono o scendono? Proviamo a rispondere!
La curva dei contagi rappresenta il numero di nuovi casi di COVID-19 al giorno. Quindi altro non è che l’incremento dei casi rispetto al giorno precedente, depurato dal numero di persone decedute e dal numero di persone guarite.
Facciamo un esempio: Ieri 27/03/2020 il numero totale di contagi era pari a 86.498, cioè +5.959 rispetto al 26/03/2020. Questo numero è il totale che comprende anche il numero di persone che sono decedute dal 26/03 al 27/03 (+969) e il numero di persone guarite (+589).
Si arriva allora, al risultato dei nuovi contagi giorno per differenza:
5.959 – 969 – 589 = 4.401 (Numero di nuovi contagi al 27/03/2020)

Le belle e le brutte notizie.

Vediamo adesso di analizzare l’andamento dei nuovi contagi, seguendo banalmente i semplici passaggi matematici esposti prima.

La curva dei contagi fino alla data del 27/03/2020
Elaborazione dati JustPost.info

Osserviamo il grafico sopra e concentriamo l’attenzione al periodo 21/03 – 25/06 (area evidenziata), è possibile notare come effettivamente nell’ultima settimana c’è stata una progressiva diminuzione di nuovi casi.
Però negli ultimi due giorni il trend dei nuovi contagi subisce un inversione; diciamo una piccola accelerata rispetto ai giorni passati.
Ma quindi come capire se davvero i nuovi casi di contagio stanno diminuendo? Beh, la risposta è tutt’altro che semplice! Se consideriamo solo l’area evidenziata allora potremmo azzardare un risultato positivo. Però non è tutto oro quel che luccica, prima di tutto negli ultimi due giorni la tendenza sembra essere in salita, ma soprattutto, se osserviamo l’intero grafico il numero di nuovi casi tende a crescere e non a fermarsi o stabilizzarsi. Questo significa che è ancora troppo presto per decretare un’inversione di tendenza, che secondo le nostre previsioni, non è da aspettarsi nel breve termine; ma speriamo di sbagliarci.
Qualche cenno di miglioramento sembra esserci, ma dobbiamo aspettare i prossimi giorni per capire se sarà davvero così.

Se vuoi rimanere aggiornato sui nuovi dati dei contagi in Sicilia provincia per provincia, ti invito a leggere qui il nostro articolo dedicato.

Fonte dati

Condividi:

Gaetano Camarda

Giovane, si fa per dire, laureato in Ingegneria con la passione per la tecnologia, serie tv, lettura, trash e così via. Insomma il classico utente basic del web; che fa girare il mondo.

Potrebbero interessarti anche...